La Notte e il Giorno

Narra una leggenda cinese di due amanti che non riescono mai a unirsi. Si chiamano Notte e Giorno. Nelle magiche ore del tramonto e dell’alba gli amanti si sfiorano e sono sul punto di incontrarsi ma non succede mai.
Dicono che se fai attenzione, puoi ascoltare i lamenti e vedere il cielo tingersi del rosso della loro rabbia. La leggenda afferma che gli dei hanno voluto concedere loro qualche attimo di felicità; per questo hanno creato le eclissi, nel corso delle quali gli amanti riescono a unirsi e fanno l’amore.
Anche io e te aspettiamo la nostra eclisse. Ora che abbiamo capito che non c’incontreremo mai più, che siamo condannati a vivere separati, che siamo la notte e il giorno.

Quattro amici, David Trueba

tramonto-tono-059.jpg

Annunci

10 Responses to La Notte e il Giorno

  1. principasticcio ha detto:

    Ho conosciuto questo brano grazie a un post di kika23, che ringrazio perché ne sono rimasta subito affascinata. A tal punto che ho ripensato in quest’ottica ad ogni tramonto e alba di cui ho goduto. E’ triste, ma estremamente suggestivo.
    Ogni capitolo di Quattro amici si chiude con uno Scritto su tovaglioli di carta – aforisma o riflessione attinente a quanto appena letto – a cui appartiene anche la nostra leggenda cinese.

  2. giosafat ha detto:

    Bella! ma..
    molto triste…

    tuttavia,
    che senso avrebbe il giorno senza la notte, e la notte senza il giorno…?

  3. principasticcio ha detto:

    Sono complementari, no? 😉
    Felice di rileggerti. Buon fine settimana.
    princi

  4. clematisrose ha detto:

    piccola magra consolazione poetica per ogni volta che vorrai un’amore e non potrai averlo.. (ops.. cinica? :-D) ma sai capita..

  5. principasticcio ha detto:

    No, non sei tu ad essere cinica… sono io una inguaribile romantica, affascinata dalle storie degli amori impossibili sin da quando ero bambina! Poi in questo caso ci sono di mezzo le albe e i tramonti, per i quali ho un evidente debole 😉

  6. francesca ha detto:

    a volte la notte e il giorno si stringono forte l’uno all’altra

  7. Lorenzo ha detto:

    Wow, davvero una storia affascinante, ma anche crudele visto che i due amanti possono solo desiderarsi ma quasi mai darsi all’amato… una fatica immensa vivere cosi! 🙂 Però davvero interessante, affascinante, misteriosa… mi piace!

  8. demi4jesus ha detto:

    Parlavo poco fa con un’amica di questo… a volte sbagliamo i tempi… personalmente io vivo proprio questo da un pò di tempo ormai… mi accontento di uno sguardo all’orizzonte.. quando è l’alba o quando rosseggia il sole di un tramonto…
    Bellissima questa riflessione… bellissima la foto…

  9. redazioneviaggi ha detto:

    Bellissime queste foto, complimenti! 😉

  10. principasticcio ha detto:

    @Lorenzo: forse proprio l’impossibilità di realizzare un amore (e possono essere tanti i motivi) lo rende ancora più desiderabile. Un amore che vive solo nel sogno e si nutre del desiderio è immune dallo ‘scontro’ con i piccoli/grandi problemi della quotidianità…

    @demi4jesus: a volte sbagliamo i tempi noi, a volte sono i tempi ad essere, per così dire, ‘sfalsati’: incontriamo la persona giusta nel momento sbagliato, oppure incontriamo la persona sbagliata nel momento giusto 😉 Ma prima o poi avviene di incontrare la persona giusta nel momento giusto! 🙂

    @redazioneviaggi: contenta che ti siano piaciute!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: