Impotenza

Ogni cosa come deve andare va,
a prescindere dalla nostra volontà.

È questa un’amara verità!

Annunci

28 Responses to Impotenza

  1. Igor ha detto:

    troppe volte ho constatato questo nella vita mia..che è la vita molto spesso a decidere per noi, e noi non possiamo opporci…per quanto uno ci creda e possa provarci alla fine altre variabili influiscono…ma io non dispero che un giorno, per una volta, sia io a vincere…

  2. salvatorepiroddi ha detto:

    Ogni cosa va perchè Noi abbiamo deciso di lasciarla andare…..avanti.
    Ciao Salvatore

  3. elis ha detto:

    alle volte è amara, ma alle volte no 🙂
    abbraccio!buona giornata!

  4. newyorker ha detto:

    non è proprio così….almeno non per tutte le cose…

  5. salvatorepiroddi ha detto:

    Buono tutto…anche a ” Pranzo ” si sbrana senza farsi sbranare…….?!
    Non son sicuro…mmhh…c’è un’incognita…Lui!
    Un abbraccio Salvatore.

  6. principasticcio ha detto:

    Sono d’accordo con i due schieramenti! 😉
    Alle volte sono rassegnata, alle volte combattiva.
    Alle volte ho una visione amara, altre ottimista.
    In questo momento, complice la situazione generale, sono in fase calante.
    Ma saprò tirare fuori le unghie. Spero.

  7. Princi … che succede ???
    Tutto bene ????

    dici bene … tira furi le unghia per difendere quello a cui tieni !!!

    Ciao Principessina …
    Miky

  8. Lorenzo ha detto:

    Eppure, dove finisce la nostra libertà e dove inizia l’accettar le cose che non possiamo cambiare?

  9. newyorker ha detto:

    toc toc…c’è nessuno?

  10. melania ha detto:

    momenti di sfiducia sono normali.
    capita spesso.
    occorre riflettere e riprendere in mano la vita per portarla dove noi vogliamo e dove non crediamo.
    buona giornata

  11. newyorker ha detto:

    ciao pasticciona, tutto ok?

  12. principasticcio ha detto:

    Siete davvero affettuosi!
    Ci sono, ci sono…
    Un po’ incasinata ma ci sono!
    Un abbraccio 🙂

  13. melania ha detto:

    notte serena anche a te (uff… temporale e diluvio… mi mette un’ansia che non ti dico)

  14. A proposito del mess nel mio blog ….
    Si … Puoi calpestare la spiaggia … ma il punto è … qual’è la riva del mare ? … dove inizia e dove finisce il mare ???

    Ciao Princi
    Miky

  15. newyorker ha detto:

    ancora co’ sta faccia da funerale???
    non mi ti far trovare così lunedì eh??
    ciao, sono in giro…. buon week 😉

  16. salvatorepiroddi ha detto:

    Guardati……….non hai visto bene, hai sorriso!
    Ciao Io.

  17. Miskappa ha detto:

    Ciao Principessa!
    Questo è quello che ci tocca, che ci vuoi fare?
    Però si può reagire, ma questo lo sai, vero?

  18. Igor ha detto:

    scusi principessa…l’ho nominata per un meme! se le va partecipi! 😉

  19. elis ha detto:

    stesso meme da me, ma ce ne basta uno!l’importante è che torni! 😉

  20. Farfallaleggera ha detto:

    E’ un’affermazione che io non trovo proprio corrispondente alla realtà al 100%. Ogni tanto alcune situazioni vanno forzate secondo la nostra volontà.
    Ma forse non ho capito io, cosa intendi dire tu. Se così ti chiedo scusa.
    La vita però mi ha insegnato una cosa per essere, non dico felice, ma almeno serena, guardare ogni cosa dal lato del bicchiere mezzo pieno e non mezzo vuoto. Ciao un abbraccio forte forte, nanà

  21. Mhhh … tutto bene ???

    Ciao Princi 🙂

    Miky

  22. giosafat ha detto:

    non ricordo chi lo diceva… ma diceva così: «Siate artefici del vostro destino». Mi va di pensarla alla stessa maniera.

  23. principasticcio ha detto:

    @Salvatore: 🙂

    @Anna: certo! il tempo di affilare le unghie e sono pronta! 😉

    @Igor e Elis: assolto il mio dovere! 😉

    @Nanà: è vero, si legge rassegnazione in quelle parole, stato d’animo che di solito non mi appartiene. Sono state scritte due anni fa, a seguito di una situazione particolare, e tirate fuori dal ‘magazzino dei ricordi’ in un momento di sconforto, mio individuale ma anche dettato dalla situazione contingente che stiamo vivendo tutti. Grazie per il tuo affetto! Un abbraccio forte

    @Miky: ciao carissimo! mi raccomando: fine settimana al mare o meglio… dentro il mare! 😉 Non so dove comincia e dove finisce: ma so che c’è!

    @Giosafat: “Faber est suae quisque fortunae”. Questa frase, destinata ad avere grande fortuna, si rinviene per la prima volta nelle due Epistulae ad Caesarem senem de re pubblica attribuite a Sallustio ma di dubbia autentità. Ed è messa in bocca ad Appio Claudio Cieco.
    Sono d’accordo con te! Possiamo fare molto, ma a volte…

  24. giosafat ha detto:

    ecco perfetto! ecco dove l’avevo sentita! a scuola!!!! …mi sa che sto attuando un meccanismo di autodifesa che mi fa dimenticare tutto questo periodo… ma vabbè, per fortuna certe cose rimangono :-D!

  25. demi4jesus ha detto:

    Eh… non me lo ricordare! 😀

  26. principasticcio ha detto:

    @Giosafat: E perché mai dovresti difenderti rimuovendo gli anni di liceo?

    @Noemi: in realtà non volevo minimamente ricordartelo, ma solo denunciarlo! Qui però aggiungo, come ti ho appena scritto, che “tutto concorre al bene di coloro che amano Dio” (San Paolo). E c’è un perché, sempre.

  27. maria pina ciancio ha detto:

    Vero, purtroppo! 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: