C’era una volta un gruppo di amici…

Salvatore mi ha appena regalato dei papaveri rossi. Il dono è particolarmente gradito perché giunge in un momento in cui avevo bisogno di una iniezione di fiducia. Ho subito una triste delusione sul versante dell’amicizia, che mi ha amareggiata e innervosita. Io che credo tanto nell’amicizia, io che ho speso tempo, energie, impegno per tenere unito un gruppo di amici. Constato il mio fallimento, sbatto contro la debolezza e la pochezza umana, tocco con mano l’ipocrisia e l’opportunismo.
Salvatore mi ricorda che faccio bene a essere sempre me stessa, onesta e limpida, sincera e schietta. Il mio parlare è sì sì, no no. Non sopporto i ‘forse’, non sopporto i ‘non so’, non sopporto le ‘non risposte’, non sopporto la diplomazia. Io sono rossa (al sole divento una aragosta!) e fiera.
Grazie mille, Salvatore!

PS: L’ho letta in questa chiave, perché in essa cercavo questo. Ricordi il celebre aforisma di Proust? “Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L’opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso.” Io avevo bisogno di leggervi questo.

I PAPAVERI
SONO
ROSSI
O
FORSE
ARROSSISCONO
SICURAMENTE
FIERI
DI
SE
STESSI
– SEMPRE –

P.S. Maggio 2 0 0 6
P.S a l v a t o r e

 

 

Ed elli a me: “Questo misero modo
tegnon l’anime triste di coloro
che visser sanza ‘nfamia e sanza lodo.
[…]
Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.”

Dante, Divina Commedia, Inferno, III, 34-36, 49-51

Annunci

30 Responses to C’era una volta un gruppo di amici…

  1. salvatorepiroddi ha detto:

    Sono senza parole………sono felice.
    Salvatore.

  2. demi4jesus ha detto:

    Che meraviglia princi! che meraviglia salvatore! 🙂

  3. elis ha detto:

    bellissime parole!di entrambi!
    complimenti princi e complimenti Salvatore! 🙂
    abbraccione cara!Buona Giornata!

  4. Graziano ha detto:

    tutto molto bello! 😀

  5. Farfallaleggera ha detto:

    Cara ad ogni delusione corrisponde anche una vittoria, l’importante è, come dice Salvatore, essere se stessi (anche se è molto difficile, la vita è tutto un compromesso)
    P.S Bellissimi i papaveri, specialmente quelli che nascono in mezzo ad un mare di piante di grano….il rosso in mezzo al giallo ti rinconcilia con la vita. Ciao ciao nanà

  6. Le belle amicizie riempiono sempre il cuore … complimenti a tutti e due.
    Oggi il termine amicizia viene spesso utilizzato a sproposito, ma per chi la intende col suo vero significato ha un valore sacro.
    Spero un giorno di potermi chiamare tuo amico.

    Ciao Princi …
    Miky

  7. Fabioletterario ha detto:

    Stai su, e poi, come vedi, ci sono altri che ti stanno vicino, per quanto la delusione di un’amicizia è sempre qualcosa di brutto…

  8. principasticcio ha detto:

    @Salvatore: ti sono in debito di un sorriso.

    @Noemi e Elis e Graziano: la poesia di Salvatore è davvero bella. Le mie parole saranno pure ‘belle’, ma vi garantisco che constatare lo sfacio di un gruppo di amici (nel quale credevo e per il quale mi ero adoperata, con impegno e amore) è un piccolo dramma… Ancora mi sto leccando le ferite.

    @Nanà: ma io odio i compromessi! E per questo continuo a sbattere la testa contro i muri!

    @Miky: per me ha un valore sacro. Distinguo la conoscenza dall’amicizia. E non uso il termine a sproposito.
    Spero un giorno di potermi chiamare tua amica. Grazie, Miky, grazie!

    @Fabio: sì, è brutta!

  9. demi4jesus ha detto:

    Eh… ti capisco Princi 😦

  10. elis ha detto:

    😦 sisi quello si..

  11. francesca ha detto:

    adoro i papaveri, fiori liberi e delicati…come l’amicizia. Io ho perso due amiche e le ho perse insieme proprio nel momento più difficile della mia vita…ancora ne soffro

  12. mediterraneapassione ha detto:

    Ti auguro uno splendido fine settimana …
    Mi raccomando … non mi finire in prima pagina anche stavolta 🙂

    Ciao
    Miky

  13. principasticcio ha detto:

    @Francesca: ti capisco, Francesca. A volte è la vita a dividere, strade diverse, città diverse, obiettivi diversi. Altre volte invece scopri di non aver perso niente, perché in fondo non c’era niente. Non si perde quello che non si è avuto.

    @Miky: grazie Miky… buon mare anche a te!

  14. Igor ha detto:

    Ciao princi! ti capisco.. anche io ho avuto modo di provare queste cose. il fatto è che uno dei mali del nostro tempo, secondo me, è l’egoismo..la gente è spesso arroccata nel proprio interesse particolare e difficilmente prova a tendere una mano. Tu però continua ad essere te stessa e non pentirti mai..come del resto la dedica del tuo amico anche ti suggerisce. buon ponte! 😉

  15. xeena ha detto:

    Bravi e belli da leggere.
    kiss

  16. Irish Coffee ha detto:

    non ti curar di loro ma guarda e passa…
    o come dicono i saggi….fermati sulla riva del fiume, il morto prima o poi passa…
    d’accordo sul “non sentirti sconfitta, anzi, sii ben fiera di te stessa”
    chi si deve nascondere sono coloro che non conoscono il significato di questa parola, Amico.
    sereno week cara ^^

  17. Claudia ha detto:

    Princi,
    che meraviglia queste parole, associate ai papaveri, fiori stupendi, delicati ed indifesi…
    le delusioni arrivano, e come ogni cosa che abbatte su di te in un momento inaspettato, ti stroncano. Ho imparato una cosa che qui tra queste migliaia di pagine ci sono un “mare” di amici che da te non si aspettano nulla in cambio
    io sono qui
    :*

  18. principasticcio ha detto:

    @Igor: hai ragione. La cosa che mi fa rabbia è che basterebbe davvero poco per andare tutti d’accordo e tendersi una mano a vicenda.
    E’ quello che ho sempre fatto io. Nello specifico, facendo prevalere gli interessi del gruppo a discapito dei miei personali. Che in una determinata situazione mi avrebbero dovuto portare ad allontanare una persona, che tanto male mi ha fatto col suo comportamento, una persona falsa, una persona ipocrita, una persona instabile, una persona piena di contrasti che crea contrasti. Praticamente ho allevato una serpe in seno. E ora ne pago le conseguenze.
    Cmq sono pronta per tuffarmi… dal lungo ponte! 😉
    A lunedì. E un caro abbraccio

    @Xeena: grazie.

    @Irish: ti ringrazio per la tua solidarietà. Sto ripetendo lentamente le tue parole, fino a farle diventare mie: “chi si deve sentire sconfitto è chi non conosce il significato della parola amico”. Le imprimerò nella mia mente e nel mio cuore.

    @Claudia: il tuo messaggio mi giunge particolarmente gradito, proprio perché proviene da una persona che conosco appena e che mostra apertura disinteressata nei miei confronti.
    I papaveri sono delicati e indifesi come noi. Però loro si aiutano tingendo di rosso i campi di grano. Noi siamo ‘l’un contro l’altro armati’.
    Io sono qui. E voi nuotate accanto a me. Grazie!

  19. salvatorepiroddi ha detto:

    Notte.

  20. Igor ha detto:

    io per la seconda volta quest’anno…influenza!! ma si può?! e tra l’altro domani è pure il mio compleanno…mah..spero di recuperare! A presto!

  21. mod_2 ha detto:

    Buone vacanze!
    (Anche se durano solo 3 giorni da noi…)

  22. melania ha detto:

    In questa giornata ho trovato il tempo di rispondere al tuo invito sulle sei cose piacevoli da fare.
    Grazie ancora dell’invito.

  23. Oscar Ferrari ha detto:

    Non saprei, forse potrebbe essere che sarei anche d´accordo, ma forse anche no, proprio non saprei

  24. Graziano ha detto:

    bellissimi i papaveri!

  25. maria pina ciancio ha detto:

    amo i papaveri, sarà che sono così rossi e così fragili…

  26. principasticcio ha detto:

    @Igor: ti sei ripreso?

    @mod_2: lo sono state. Purtroppo sono finite! 😦

    @Melania: grazie a te per aver risposto. C’è una generale allergia ai meme! 😉

    @Oscar: finché non lo sai tu, è normale, visto che si tratta di questioni mie. Il vero problema è che non lo so neanche io!

    @Graziano e Maria Pina: proprio lo scorso fine settimana ho fotografato papaveri. Appena possibile, posterò una foto.

  27. Igor ha detto:

    si tutto ok per fortuna..giusto in tempo per il mio comply..e ho passato anche una bella giornata! 🙂 grazie per gli auguri! un bacio

  28. Serena ha detto:

    Molto bello questo post. Adoro i campi di papaveri. Mi ritrovo in quel che dici, un pò perchè anche io non sopporto i “non so” e le promesse non mantenute o le cose dette tanto per dire… e poi… perchè arrossisco a mò di papaverino 😳 hehehehehe

  29. […] significativa. L’ho scattata lo scorso fine settimana, dopo aver scritto questo post. Mi sento proprio come quel papavero in un campo di […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: