Pensieri natalizi

12 novembre 2008

Ebbene sì. Mi arrendo e depongo le armi. Ho ceduto anche io all’atmosfera del Natale, anzitempo.
Con i ragazzi del laboratorio teatrale sto allestendo una recita natalizia. Mi aggiro per le vetrine a cercare, anche solo con gli occhi, addobbi. E soprattutto sto preparando il mio cuore per permettere a Gesù di nascere ancora una volta, in un mondo per certi versi ostile.

Il mio cuore è piccolo per un sì grande evento.
Devo fare spazio e ordine, adornarlo e abbellirlo, predispormi con attesa fiduciosa.
Lui nascerà, ancora una volta. Lui è pronto a farlo.
Ogni anno. Ogni mese. Ogni giorno.
Ma io sono pronta ad accoglierlo? Ancora no.
Lui si è donato e si dona per amore. Io devo solo e semplicemente aprire la porta del cuore – mi dico.

Queste le mie riflessioni, se così si possono definire, quando il corpo ormai stanco cedeva al riposo della notte, ma la mente ancora vigile si aggrovigliava in pensieri ‘natalizi’.

natale_bimbi

Annunci

E’ Natale!

25 dicembre 2007

Appena rientrata a casa dalla messa di mezzanotte.
E’ Natale! La festa dell’intimità, della vera luce.
L’intimità della vita di Dio che si fa, in Cristo, vita dell’uomo: la luce di una nuova speranza, la gioia della salvezza.
E’ il mistero del Natale.
In quel bambino disteso sulla paglia in una mangiatoia riconosciamo il figlio di Dio, venuto al mondo per salvarci. Apriamogli la mente e il cuore, perché abiti in noi e ci trasformi.

luna_palma0001.jpg